Cosa c'è di meglio: Tumblr o Facebook?

Tumblr e Facebook offrono piattaforme di social networking molto diverse tra loro. Tumblr offre una pagina blog personalizzabile, in cui puoi pubblicare testo, link e foto. Puoi pubblicare questi articoli anche su Facebook, ma su Facebook i tuoi post sono più strettamente integrati tra i vari post e link dei tuoi amici. In definitiva, è necessario considerare lo scopo previsto del social networking per giudicare l'adeguatezza di ciascun servizio.

Somiglianze di base

Sia Tumblr che Facebook ti permettono di creare post, che sono visti da altri che visualizzano la tua pagina o in qualche modo la seguono. Questi post possono essere costituiti da testo, immagini e collegamenti ipertestuali. Inoltre, questi post possono essere visibilmente apprezzati dagli spettatori. La home page del tuo account Tumblr mostra una raccolta di post recenti sugli account Tumblr che stai seguendo. Allo stesso modo, la home page di Facebook è il feed delle notizie, in cui visualizzi le attività recenti dei tuoi amici. Al loro centro, entrambi i servizi sono simili: ti permettono di creare post su Internet e condividere il tuo entusiasmo per i post di altri.

Personalizzazione dell'aspetto

Tumblr offre una maggiore flessibilità nel progettare l'aspetto della tua pagina di base. Il tuo account Tumblr ospita uno o più blog, il cui aspetto è dettato da un tema. I temi dei tuoi blog sono completamente personalizzabili e sono disponibili migliaia di temi Tumblr personalizzati per un'implementazione immediata. Inoltre, puoi apportare modifiche al tuo tema se sei fluente in HTML e CSS. Facebook, d'altra parte, ti consente solo di cambiare le immagini che costituiscono l'intestazione e l'avatar del tuo account. Queste immagini sono chiamate rispettivamente foto di copertina e foto del profilo.

interattività

Su Tumblr, puoi gradire e reblogare i post di altri. Un "mi piace" sarà riportato sotto il post originale. Un reblog, d'altra parte, ripubblicherà qualcosa sul tuo blog e ti permetterà di annotare. La piattaforma di Facebook è interattiva in più modi rispetto a quella di Tumblr. Oltre a pubblicare sul tuo account, Facebook ti consente di pubblicare sui conti degli altri. Inoltre, le conversazioni possono svolgersi in relazione a ciascuno di questi post. Pertanto, il dialogo sociale si svolge in modi molto più complessi su Facebook che su Tumblr.

Visibilità

Tumblr tende ad essere una piattaforma più pubblica di Facebook. A meno che tu non abbia reso privato un blog Tumblr, il suo contenuto sarà visibile non solo agli utenti di Tumblr, ma all'intera Internet. Inoltre, Tumblr supporta i messaggi di tagging, il che li rende facilmente ricercabili nell'intero database di post pubblici. Facebook, d'altra parte, è generalmente più privato. Per impostazione predefinita, i post che crei sulla tua pagina non sono visibili alle persone al di fuori dei tuoi amici e, a volte, degli amici degli amici. Puoi, tuttavia, scegliere di rendere pubblici alcuni o tutti i tuoi post.

Collegamenti con vita offline

Facebook tende ad essere più utile per l'organizzazione di eventi offline. Le pagine degli eventi di Facebook possono essere create per pubblicizzare concerti, letture, riunioni e altre occasioni importanti. All'interno di queste pagine di eventi, è possibile visualizzare quali altri utenti di Facebook sono stati invitati e quali partecipano all'evento. Inoltre, ogni pagina dell'evento ha un forum per la conversazione sull'evento. Mentre gli eventi possono essere pubblicizzati in un post di Tumblr, sono molto meno interattivi sulla piattaforma Tumblr.

Integrazione

I post di Tumblr che fai possono essere collegati al tuo account Facebook. In tal modo, i tuoi amici di Facebook vedranno che hai creato un post di Tumblr e potranno seguire il link a quel post. Il post di Facebook che hai creato può diventare un argomento di conversazione tra i tuoi amici di Facebook e il tuo blog Tumblr può, a sua volta, ottenere seguaci. In questo modo, le piattaforme non si escludono a vicenda e possono persino supportarsi a vicenda.