Lista di controllo per la pianificazione dell'acquisizione

Se la tua azienda sta pianificando di acquisire presto un'altra attività, prenditi del tempo per preparare una checklist di acquisizione prima di iniziare il processo di fusione delle due società, in modo da non perdere passaggi importanti. La mancata esecuzione della corretta due diligence potrebbe comportare l'ingresso in una brutta affare della vostra azienda senza rendersene conto fino a quando non è troppo tardi.

Individuazione di un obiettivo

Stabilisci un obiettivo per l'acquisizione all'inizio del processo in modo da poter trovare un obiettivo adatto alla tua azienda. Alcuni motivi comuni per l'acquisizione di un'altra società includono l'ingresso in un nuovo mercato in cui la tua azienda non ha una presenza, l'acquisizione di risorse come fabbriche, distributori o dipendenti chiave o l'eliminazione di un concorrente.

Diligenza dovuta

Raccogliere informazioni finanziarie relative alla società target. Cerca di ottenere almeno tre o cinque anni di rendiconti finanziari in modo da avere una quantità significativa di dati da analizzare. Eseguire controlli di background sui dirigenti chiave della società target. Diffidare se si trova una storia di frode, appropriazione indebita o altri crimini dei colletti bianchi. Intervistare dipendenti, clienti e venditori.

Negoziare l'affare

Fai un'offerta in base alla tua migliore stima del valore di mercato. Inizia con il prezzo delle azioni se stai acquistando una società quotata in borsa. Adeguare la cifra in base alle condizioni attuali del mercato, alle proiezioni del reddito futuro e al valore delle attività della società. La società target potrebbe essere alla disperata ricerca di vendere se sta perdendo quote di mercato o si trova di fronte a una legislazione sfavorevole nel prossimo futuro, quindi è possibile ridurre la propria offerta. Lasciare abbastanza spazio per l'altra parte per fare una controfferta invece di chiudere i negoziati all'inizio.

Integrazione

Avere un piano per l'integrazione della nuova società prima della data di acquisizione. Pensa a come gestirai i sistemi IT delle due aziende. Può causare problemi significativi se i due sistemi non sono compatibili. Una società potrebbe dover convertire il software utilizzato dall'altro. Decidi quali impiegati e manager manterrai e dove lavoreranno. Fattore nel costo di eventuali pacchetti di indennità che pagherete ai dipendenti licenziati. Assegna risorse condivise come impianti di produzione o flotte di veicoli.

considerazioni

Molte cose possono andare storte durante un'acquisizione, quindi dovresti avere piani di backup disponibili. I dipendenti chiave potrebbero dimettersi dopo aver sentito voci sull'imminente acquisizione, il finanziamento potrebbe cadere all'ultimo minuto, i brevetti potrebbero scadere, o si potrebbe scoprire che è stata intentata una causa contro la società target. Non aver paura di abbandonare l'accordo se i termini cambiano e non sembra più redditizio.