Obiettivi aziendali per un Assistente di Office al riesame annuale delle prestazioni

Gli obiettivi di un supervisore e di un assistente di ufficio durante una valutazione delle prestazioni forniscono un'istantanea della capacità dell'assistente di soddisfare e superare le aspettative. Alcuni obiettivi possono riguardare le aree in cui il manager desidera migliorare l'assistente. Altri obiettivi riguardano le aree in cui il supervisore e il dipendente vogliono assumere responsabilità nuove e impegnative in base alle competenze mostrate dall'assistente. Avere obiettivi permette all'assistente e al supervisore di impostare un corso per lo sviluppo professionale dell'assistente per il prossimo anno.

Performance passate

Quando un proprietario di una piccola azienda incontra un assistente di ufficio per una valutazione delle prestazioni, il proprietario desidera guidare il dipendente a utilizzare i suoi set di abilità per il miglior vantaggio dell'azienda. Un assistente di ufficio svolge compiti di segreteria generale per soddisfare la sua descrizione del lavoro. Il proprietario dice all'assistente che soddisfa o supera le aspettative quando svolge mansioni generali come l'ufficio operativo relativo alla sua posizione, instradando la posta in entrata e in uscita e funzionando con il sistema informatico aziendale. Il proprietario valuta l'assistente dell'ufficio per prestazioni relative a settori inclusi, ma non limitati a, presenza, attitudine e responsabilità.

Sviluppo professionale proiettato

Quando un assistente di ufficio deve migliorare le sue prestazioni, il proprietario di una piccola impresa può stabilire degli obiettivi di miglioramento. L'assistente potrebbe non soddisfare le aspettative quando lavora con fogli di calcolo elettronici o potrebbe non utilizzare il sistema di comunicazione in modo efficace. Quando un assistente di ufficio mostra abilità in compiti superiori alla sua posizione attuale, il proprietario può chiedere all'assistente se desidera sviluppare tali abilità. Se risponde affermativamente, possono organizzare corsi di formazione e opportunità per svolgere nuovi compiti. Il proprietario può fissare una data per rivedere i progressi del dipendente.

Nuovi compiti

Gli assistenti di ufficio generalmente svolgono solo compiti di base per l'ufficio. Quando un proprietario di una piccola azienda incontra un assistente per una valutazione delle prestazioni e accetta di apprendere e assumere nuovi compiti e responsabilità, il dipendente può incorporare parte della descrizione del lavoro per un assistente amministrativo. L'assistente d'ufficio può fissare degli obiettivi per apprendere un software per computer più avanzato. Il proprietario può organizzare che l'assistente apprenda come utilizzare la grafica per computer e il software di presentazione. L'assistente di ufficio può iniziare a organizzare i viaggi per i manager di livello inferiore e può imparare come eseguire ricerche avanzate su Internet.

Indicatori soggettivi

Quando un proprietario di una piccola impresa fissa degli obiettivi con un assistente di ufficio, il proprietario decide di fornire uno sviluppo professionale per ragioni oggettive e soggettive. Un assistente di ufficio scelto per andare avanti in un'azienda mostra qualità che sono attività per il business. Alcuni attributi soggettivi positivi che l'assistente può possedere comprendono, ma non sono limitati a, responsabilità, flessibilità e iniziativa. Quando un assistente di un ufficio ha un record di impostazione e raggiungimento degli obiettivi relativi al suo lavoro, di cambiare rotta quando le circostanze lo giustificano e di assumersi la responsabilità delle sue azioni, un proprietario di una piccola azienda può vedere un candidato per l'avanzamento nell'azienda.