Domande di valutazione aziendale

Come imprenditore, vuoi sapere come stai. Tre dei motivi più comuni per valutare la tua azienda sono determinare se puoi fare le cose meglio; valutare il tuo futuro finanziario attuale e a breve termine; e decidere se vuoi rimanere in affari. Utilizzando una varietà di benchmark, puoi aiutare a rivedere la tua azienda utilizzando criteri oggettivi e soggettivi.

Financials

La valutazione delle prestazioni finanziarie da una varietà di prospettive ti aiuterà a determinare la salute immediata, a breve e lungo termine della tua azienda. Crea un bilancio, che è un elenco delle tue risorse e spese, per vedere quali sono i tuoi affari valgono ora. Un budget annuale ti guiderà nel determinare se puoi aspettarti di fare abbastanza profitti quest'anno per meritare il tuo tempo. Utilizzare una dichiarazione di flusso di cassa per determinare se si avranno problemi a pagare le bollette in tempo, il che può accadere anche se si è proficui. Valuta se i tuoi attuali livelli di debito sono sostenibili o se il tuo credito è troppo alto per i tuoi profitti. Esaminare i costi generali e di produzione per determinare se si stanno pagando i migliori prezzi possibili per beni e servizi. Prendi in considerazione l'idea di chiedere a un broker di affari di calcolare un prezzo di vendita per la tua azienda per valutare se è un buon momento per vendere.

I saldi

Controlla le vendite per verificare se è necessario spostare la strategia, eliminare gli articoli o i metodi di vendita o aumentare il marketing. Rivedi le tendenze di vendita per il potenziale di crescita per finanziare i tuoi piani a lungo termine. Esamina le tue vendite per articolo, margine di profitto, metodo di vendita, area geografica, profitti lordi per articolo e tasso di rendimento. Chiediti cosa succederà ai tuoi volumi, spese e profitti lordi se cambi uno di questi fattori.

operazioni

Metti in discussione i tuoi metodi di produzione, le strategie di marketing, la qualità del servizio clienti e ogni aspetto della tua attività per determinare se puoi fare le cose meglio e meno. Chiedi a ciascun manager o dipendente come farebbero il loro lavoro in modo diverso se fossero incaricati di valutare la tua efficienza operativa.

Risorse umane

Non importa quanto sia buono il tuo prodotto o servizio, la tua capacità di fare e vendere in modo efficace dipende dalla tua gente. Metti in discussione il tuo piano di risorse umane e stabilisci se hai un organigramma adeguato, descrizioni di lavoro efficaci ed equi, un'utile guida alla politica dei dipendenti, retribuzioni e vantaggi interessanti, alti tassi di ritenzione, una formazione per i dipendenti, piano di sviluppo e successione ed efficiente reclutamento, fidelizzazione e processi di terminazione.

Equilibrio vita-lavoro

Quando si possiede la propria attività, si rinuncia alla possibilità di assumere una posizione salariata con un'altra società o avviare un'altra attività. Esamina le ore di lavoro settimanali sulla tua attività, quanto tempo hai per te, la famiglia e gli amici, quanto potresti fare altrove, la tua opportunità di crescita personale e professionale e i tuoi livelli di stress. Pensa a questi fattori e decidi se sarai felice di fare ciò che stai facendo ora tra un anno, tre o cinque anni.