3 Principali qualità di un leader efficace

Alcune aziende hanno leader completamente inefficaci; altre aziende hanno leader mediocri che ottengono il lavoro, e alcune aziende hanno leader efficaci e di successo che aiutano le aziende a diventare il culmine della loro industria. I leader efficaci possiedono qualità che li aiutano a delineare un piano per il successo e quindi riuniscono la loro forza lavoro per rendersi conto di quel successo.

di bell'aspetto

Pochi leader sono riusciti a riunire le persone senza ascoltare, parlare ed entrare in empatia con le persone che li circondano. Un business leader di successo deve capire i suoi dipendenti e parlare con loro a livello personale. Se i dipendenti di un manager non lo conoscono veramente - o come lui - è improbabile che ascolteranno o saranno influenzati da tutto ciò che ha da dire. I leader aziendali di successo ascoltano le preoccupazioni dei dipendenti, empatizzano con i loro problemi e cercano di riunire tutti in un modo che non lasci nessuno fuori. La maggior parte dei dipendenti preferisce lavorare per un manager che è comprensivo e amichevole piuttosto che uno che ha freddo e prende decisioni senza riguardo per la sua forza lavoro.

Visionario

Tutti i grandi leader sanno cosa vogliono ottenere. Hanno in mente una visione e non si lasciano sviare o si preoccupano di problemi insignificanti. I manager che impiegano tecniche di leadership povere spesso non hanno un piano per il futuro. Semplicemente lanciano idee contro un muro e sperano che si attacchino. I visionari sviluppano un'idea e creano una road map su come realizzare questa idea. In tal modo, uniscono la propria forza lavoro spiegando chiaramente cosa deve fare ogni dipendente. C'è poca confusione e quasi nessuna disorganizzazione sotto un leader visionario.

motivazionale

I leader efficaci motivano le persone intorno a loro. Portano i loro dipendenti insieme e li ispirano a raggiungere alti livelli e raggiungere gli obiettivi. Un business leader di successo sa che non può fare tutto da solo e che ha bisogno della sua forza lavoro. Un leader efficace autorizza i suoi dipendenti e dà loro uno scopo. Garantisce che i dipendenti comprendano in che modo le loro azioni influenzano l'azienda e cosa le aspetta se raggiungono i loro obiettivi. Premiando i dipendenti con promozioni, aumenti e altri premi, i leader efficaci riconoscono il contributo di un dipendente e mantengono la manodopera affamata per migliorare. I leader motivazionali vogliono che i dipendenti abbiano successo e questo desiderio si attenua su ogni dipendente.

Diventare un leader efficace

Alcune persone possono nascere con qualità di leadership, ma ciò non significa che sappiano come trarre vantaggio da tali qualità. I leader crescono dall'errore e dall'assunzione di rischi e insuccessi. Prendendo tempo per valutare quali strategie di leadership hanno funzionato e quali hanno fallito e perché, i leader mediocri continuano a diventare efficaci. Ad esempio, supponiamo di aver provato una tattica motivazionale che si è ritorta contro il fuoco e ha portato a un morale basso. Impara da quell'errore studiando cosa è andato storto.